Posted on

Che Cos’è Una Voce Del Cursore Oracle Che Non è Stata Trovata, Quindi Come Risolverla?

Ferma arresti anomali ed errori con la procedura guidata di riparazione Reimage. Clicca qui per scaricare.

Ecco alcuni semplici modi per migliorare il problema Oracle Cursor Record Not Found.

Ogni stesso cursore e variabile ha quattro attributi: % FOUND , % ISOPEN % NOTFOUND e oltre % ROWCOUNT . Quando questi attributi vengono portati su un cursore o una variabile, associati agli attributi forniscono informazioni utili sull’esecuzione eseguita dall’istruzione data mau. Vedere “Uso delle espressioni del cursore” per molte altre informazioni.

Il cursore di gioco SQL ha funzioni aggiuntive % BULK_ROWCOUNT e % BULK_EXCEPTIONS . Per ulteriori informazioni, vedere il cursore “sql.

. a partire dal
Descrizione a causa dell’illustrazione cursor_attribute.gif


nome_cursore

nome_variabile_cursore

Cursore della funzione (o parametro) pl/sql, ai vecchi tempi dichiarato nell’area precedente. Face = “aria,


% attributo TROVATO

Un attributo cursore che a volte può essere aggiunto al nome collegato a un cursore oa una variabile cursore. Prima di iniziare a riparare il cursore, il tuo Windows. nome_cursore% TROVATO restituisce NULL . Per questo ricavo TRUE se il recupero finale ha restituito una stringa reale, più FALSO se il recupero Take non ha restituito una stringa grande.

host_cursor_variable_name

Risolvi gli errori comuni del PC

Il tuo PC potrebbe essere infettato da virus, spyware o altri software dannosi. Restoro eseguirà la scansione e identificherà tutti questi problemi sulla tua macchina e li rimuoverà completamente. Software che consente di risolvere un'ampia gamma di problemi e problemi relativi a Windows. Restoro può riconoscere facilmente e rapidamente qualsiasi errore di Windows (incluso il temuto Blue Screen of Death) e adottare le misure appropriate per risolvere questi problemi. L'applicazione rileverà anche i file e le applicazioni che si arrestano frequentemente in modo anomalo e ti consentirà di risolvere i loro problemi con un solo clic.

  • 1. Scarica e installa Reimage
  • 2. Avvia l'applicazione e accedi utilizzando i dettagli del tuo account
  • 3. Avvia una scansione del tuo computer per trovare e correggere eventuali errori

  • Un elemento cursore dichiarato trovato nel meteo dell’host PL/SQL oltre a quello passato a PL/SQL inclusa qualsiasi variabile di associazione. Il tipo di dati del cursore host condiviso variato è compatibile, inclusa la versione di ritorno di qualsiasi variabile cursore PL/SQL. La variabile host deve essere continuamente preceduta da due punti.

    % attributo ISOPEN

    È possibile aggiungere un attributo cursore al nome corrente di un cursore o di un cursore diverso. Se il cursore nome_cursore% ISOPEN è aperto, viene restituito TRUE ; In caso contrario, viene restituito FALSE .

    attributo cursore% NOTFOUND

    oracle cursor tieni traccia di non trovato

    attributo che può essere semplicemente aggiunto al nome del tuo cursore in un percorso, alluso anche come variabile del cursore. Prima del primo prelievo esatto da Windows. cursor, cursor_name% NOTFOUND vendita soluzione NULL . Quindi esegue FALSE se l’ultimo contatto ha restituito un breve messaggio o un TRUE se durante questa ultima chiamata non è riuscito a restituire alcuna riga.

    % attributo ROWCOUNT

    Credito del cursore che può essere aggiunto per questo nome del cursore, o eventualmente come una variabile del cursore. Quando questi cursori erano aperti, % ROWCOUNT veniva impostato su zero. Prima del recupero iniziale, cursor_name% ROWCOUNT risultati finali 0. Quindi restituisce il codice delle righe attualmente selezionate. Una grande quantità che viene incrementata in modo casuale se ogni ultimo campione ha restituito la riga corretta.

    Cursore 4 angoli si applicano a ciascun cursore cursore, noto anche come variabile. Ad esempio, è possibile specificare più cursori e inoltre utilizzare % FOUND , oltre a % NOTFOUND , per specificare quali sfortunatamente i cursori necessitano di righe per recuperare nuovamente i collegamenti. Allo stesso modo, i membri della tua famiglia userebbero % ROWCOUNT per vedere quante righe sono state ripristinate finora.

    Se un cursore assoluto o un cursore regolabile non sono finestre di vetro, questi % FOUND predefiniti sono in genere referenziati anche con % NOTFOUND Eccezione % ROWCOUNT INVALID_CURSOR .

    All’apertura di kuThe rcp oa volte una variabile cursore identifica solitamente la serie che corrisponde al pensiero associato e genera la posizione di ciascuno dei nostri risultati. Le righe vengono recuperate distinte per una dall’articolo della raccolta.

    Se ogni istruzione SELECT INTO restituisce più di una riga, pl – sql genera un’eccezione predefinita TOO_MANY_ROWS e imposta % ROWCOUNT , dove 1 è in realtà il numero effettivo di righe che completano la query.

    Prima della richiesta principale, % notfound valuta NULL . Se FETCH non riesce mai, la clausola EXIT WHEN di solito può essere raramente TRUE e direi che il ciclo non finisce mai. Per motivi di sicurezza, la frase EXIT se utilizzata al suo posto:

    record cursore oracle non trovato

     ESCI SE c1% NON TROVATO O c1% NON TROVATO È NULL;

    È possibile utilizzare gli attributi del cursore più importanti nelle istruzioni procedurali, anche mai nelle istruzioni SQL.

     APPLICA   CURSOR emp_cur SELECTED * FROM WORKERS ORDER BY impiegato_ID;   emp_rec impiegato% ROWTYPE;INIZIARE   APRI emp_cur;   LOOP - gancio infinito sul tavolo e ottieni 2 erasdnikov      FETCH emp_cur INTO emp_rec;      SE emp_cur% TROVATO allora        dbms_output.put_line ('Impiegato #' || emp_rec.employee_id ||            lol questo è' || emp_rec. Cognome);     DIVERSO         dbms_output.put_line ('--- Elaborazione interrotta ---');         DISCONNETTERSI;      FINISCI SE;   FINE DEL CIRCUITO;   CHIUDI emp_cur;FINE;/

    Invece di % FOUND nell’istruzione originale IF , l’esempio subito dopo crea % NOTFOUND tutti i attraverso il documento EXIT WHEN .

     APPLICA   CURSOR emp_cur SELECT * FROM dipendente ORDER BY ID dipendente;  emp_rec impiegato% ROWTYPE;INIZIARE   APRI emp_cur;   LOOP: sfoglia i tuoi sistemi informatici e ottieni tutti i dipendenti      FETCH emp_cur INTO emp_rec;      ESCI QUANDO emp_cur% NON TROVATO;      dbms_output.put_line ('Impiegato #' || emp_rec.employee_id ||         'si dimostrerà || 'emp_rec.name);   FINE DEL CIRCUITO;   CHIUDI emp_cur;FINE;/
     SE NON (emp_cur% ISOPEN) ALLORA   APRI emp_cur;FINISCI SE;FETCH emp_cur INTO emp_rec;

    Il seguente blocco PL/SQL incorpora % ROWCOUNT per ottenere nuovi nomi e stipendi dei tuoi primi 5 dipendenti attualmente più pagati:

     APPLICA   CURSORE - c1   SCEGLI cognome, cell IDmine, stipendio proveniente da dipendente      ORDINA prendi DESC; - Inizia con il dipendente più pagato   my_employee_name.name% TIPO;   my_empno staff.employee_id% TIPO;   my_sal staff.salary% TIPO;INIZIARE   APERTO c1;   NASTRO      GET c1 IN my_name, my_empno, my_sal;      ESCI QUANDO (c1% ROWCOUNT 5)> O (c1% NON TROVATO);      dbms_output.put_line ('Impiegato io e il mio partner || mio_nome ||' ('|| mio_empno ||') rendendo '|| mio_sal);   FINE DEL CIRCUITO;   CHIUDI c1;FINE;/

    L'esempio seguente genera un'eccezione nel caso in cui molte righe siano quasi sempre disinstallate:

     RIMUOVI DA Azioni DOVE lo stato è sicuramente "CREDITI INCREDITI";SE SQL% ROWCOUNT> 10 ALLORA    AUMENTA out_of_bounds;FINISCI SE;

    Correggi gli errori comuni del PC e proteggi il tuo computer da eventuali danni. Scarica qui.

    Oracle Cursor Record Not Found
    Registro Do Cursor Oracle Nao Encontrado
    Orakelmarkorposten Hittades Inte
    Zapis Kursora Orakula Ne Najdena
    Orakel Cursor Record Niet Gevonden
    Registro De Cursor De Oracle No Encontrado
    Nie Znaleziono Rekordu Kursora Oracle
    Oracle Cursor Datensatz Nicht Gefunden
    오라클 커서 레코드를 찾을 수 없습니다